, ,

Quello che può fare per te un’assistente virtuale

scrittura articoli per il blog

Questa settimana ho festeggiato il mio 100° articolo per il settore finanziario che ho scritto per uno dei miei migliori clienti. Una realtà imprenditoriale che fornisce consulenza da oltre 10 anni nell’ambito della finanza agevolata e che tramite il blog, ha fatto dei contenuti uno strumento per raggiungere e coinvolgere il suo target. Quando mi ha ingaggiato gli ho parlato del mio lavoro di assistente virtuale specializzata in scrittura per il web, lui mi ha raccontato del suo progetto e abbiamo definito il nostro accordo per il servizio di ghostwriting.

Il binomio assistente virtuale ghostwriter

Il servizio di ghostwriting è un servizio di scrittura su commissione. Significa che io mi occupo della scrittura articoli per il blog e rinuncio alla firma.

Se non hai tempo di seguire il tuo blog aziendale, di scrivere gli articoli, di caricarli e formattarli su WordPress per esempio, puoi chiedere il supporto di un’assistente virtuale ghostwriter e delegare:

  • la creazione dei contenuti;
  • l‘ottimizzazione SEO;
  • l’inserimento e formattazione dell’articolo sul blog.

Perché lavorare con un’assistente virtuale che si occupa di scrittura online

Un’assistente virtuale specializzata in scrittura per il web alleggerisce il carico di lavoro del suo cliente, creando per lui contenuti su misura, rispettando il suo stile e il suo calendario editoriale.

Se sei un professionista o un imprenditore sai quanto è importante delegare le attività che tolgono produttività alla tua giornata, perché il tuo core business è un altro. Ingaggiare un’ assistente virtuale ghostwriter è quindi una scelta strategica che ti permette di non perdere di vista i tuoi obiettivi, pianificando la linea editoriale e correggendo la rotta laddove il monitoraggio delle performance segnala un peggioramento dei risultati. Al tuo fianco avrai una professionista che scriverà al posto tuo, secondo le tue linee guida.

Gli strumenti di lavoro

Dopo un primo contatto via email o via social, solitamente mi accordo con i clienti per una chiacchierata via Skype per definire tempistiche e modalità di lavoro. Nella fase successiva il lavoro viene impostato affinché la comunicazione sia il più semplice possibile e per questo utilizzo la messaggistica istantanea di Skype o se occorre la posta elettronica, mentre per la condivisione del materiale informativo che richiedo per la scrittura degli articoli, uso Google Drive accessibile a chiunque abbia un account Google.  Alla base di ogni collaborazione ci sono la fiducia e il dialogo, due ingredienti fondamentali che aggiungono valore al tuo business … e al mio 😉 .

Chiedimi di più sul servizio di ghostwriting, contattami!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *